Biologia forense

La storia del Novecento è costellata da grandi scoperte in ambito biologico. Pensiamo ad esempio al 1953: Watson e Crick, in quell’anno, completarono la risoluzione del DNA con la costruzione cristallografica, individuandone così l’epica struttura a doppia elica. I decenni successivi portarono a una così grande rivoluzione, tanto da riuscire a convogliare l’attenzione pubblica su un nuovo campo: l’indagine forense.